Mondo

India, gli operatori via cavo bloccano quattro canali di notizie nello stato di Andhra Pradesh dopo le elezioni

Gli operatori via cavo nello stato indiano dell’Andhra Pradesh dovrebbero ripristinare immediatamente l’accesso alle emittenti di notizie Sakshi TV, TV9, NTV e 10TV, e i leader statali devono garantire che tutte le emittenti possano operare liberamente e senza censura, ha affermato il Comitato a Giovedì proteggere i giornalisti.

Le quattro emittenti televisive sono state bloccate da giovedì 6 giugno, in relazione al loro servizio critico nei confronti del Telugu Desam Party (TDP), che ha sconfitto il partito del Congresso in carica Yuvajana Sramika Rythu (YSR).

L’11 giugno, il deputato S. Niranjan Reddy, del partito del Congresso YSR, ha scritto una lettera al presidente dell’Autorità di regolamentazione delle telecomunicazioni indiana, esprimendo preoccupazione per il divieto. Nella sua lettera, esaminata dal CPJ, ha evidenziato come tale azione violi i regolamenti sull’interconnessione dei servizi di telecomunicazione (radiodiffusione e cavo) (sistemi indirizzabili), che garantiscono accordi di interconnessione equi e non discriminatori tra i fornitori di servizi. Reddy ha sottolineato anche l’impatto sulla libertà di stampa e sul diritto del pubblico all’informazione.

“La notizia dell’oscuramento di quattro emittenti di notizie da parte dell’Associazione degli operatori di TV via cavo è inquietante. È fondamentale che il nuovo governo dell’Andhra Pradesh sostenga i principi di una stampa libera e indipendente, per garantire che tutte le emittenti, indipendentemente da quanto critiche possano essere, possano operare senza interferenze o censura”, ha affermato Kunāl Majumder, rappresentante del CPJ India. “Il diritto del pubblico ad accedere a diverse fonti di informazione è fondamentale per una democrazia sana, e qualsiasi tentativo di mettere a tacere i media deve essere rapidamente affrontato e rettificato”.

Il 12 giugno, il leader del TDP Chandrababu Naidu ha prestato giuramento come Primo Ministro dello stato. Il TDP è anche partner dell’alleanza di governo guidata dal primo ministro Narendra Modi a livello federale.

Fotosintesi è una testata giornalistica finanziata da lettori come te. Ci piacerebbe essere al tuo fianco qualora volessi condividere l’informazione internazionale e le battaglie per i diritti umani.

 

Condividi