Diritti

Diritti

San Pietroburgo, gli agenti dell’SKR hanno fatto irruzione nell’appartamento della corrispondente di Fontanka, Ksenia Klochkova

Il 18 aprile, agenti del comitato investigativo della Federazione Russa (SKR) a San Pietroburgo hanno fatto irruzione nell’appartamento di Klochkova, corrispondente del quotidiano indipendente Fontanka, nell’ambito di un’indagine penale contro il giornalista in esilio Andrei Zakharov, che in precedenza aveva lavorato per Fontanka, secondo la testata e altri resoconti dei media . Gli agenti dell’SKR hanno sequestrato l’attrezzatura di Klochkova, compreso il telefono e […]

Diritti

Georgia, la polizia ha aggredito almeno quattro giornalisti che seguivano le proteste contro la legge sugli “agenti stranieri”

Il 17 aprile il Parlamento georgiano ha approvato la prima lettura del disegno di legge “Sulla trasparenza dell’influenza straniera”. Il disegno di legge, reintrodotto dal partito al governo Sogno Georgiano all’inizio di questo mese dopo che le proteste di massa ne avevano forzato il ritiro l’anno scorso, richiederebbe alle organizzazioni no-profit e ai […]

Diritti

La polizia dello Zambia arresta due giornalisti e li costringe a cancellare le interviste con l’opposizione

Il 13 aprile, gli agenti di polizia hanno arrestato i due giornalisti televisivi a Matanda Grounds, uno spazio pubblico nella città di Kafue, a circa 40 chilometri a sud della capitale Lusaka, dove l’opposizione United Kwacha Alliance pensava di organizzare una manifestazione politica. Le autorità hanno vietato la manifestazione ritenendo la […]

Diritti Mondo

I primi voli di deportazione partiranno dal Regno Unito per il Ruanda nei prossimi tre mesi, promette il Primo Ministro Sunak

Il primo ministro britannico Rishi Sunak ha promesso lunedì che i primi voli di deportazione del paese verso il Ruanda potrebbero partire entro 10-12 settimane, promettendo di porre fine allo stallo parlamentare su una promessa politica chiave prima delle elezioni previste entro la fine dell’anno. Sunak ha fatto questi commenti […]

Diritti

Oim, 491 morti e dispersi in Mediterraneo centrale nel 2024. Corpi ritrovati sulle coste libiche nel periodo

Sono 167 i morti e 324 i dispersi nel Mediterraneo centrale dall’inizio dell’anno di cui dà conto l”Organizzazione internazionale delle migrazioni (Oim) in Libia nel suo ultimo post su X.    Iom riferisce inoltre che, dall’inizio dell’anno, sono stati intercettati in mare e riportati in Libia 4.942 migranti, di cui 4.442 […]

Diritti

Milano, torture, maltrattamenti e tentata violenza nel carcere minorile Beccaria: arrestati tredici agenti penitenziari

Terremoto al carcere minorile Cesare Beccaria di Milano. Tredici agenti di polizia penitenziaria (di cui 12 ancora in servizio presso la struttura) sono stati arrestati dalla polizia all’alba di lunedì 22 aprile. Le manette sono scattate in seguito a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip su richiesta […]

Diritti

La Bielorussia ha incarcerato il blogger Aliaksandr Ignatsiuk per sei anni con l’accusa di diffamazione ed estorsione

Il 5 aprile, un tribunale della città meridionale di Stolin ha condannato Ignatsiuk per estorsione, organizzazione o partecipazione a gravi violazioni dell’ordine pubblico e diffamazione del presidente, secondo quanto riferito dai media , dal gruppo vietato per i diritti umani Viasna e dall’Associazione bielorussa dei giornalisti (BAJ), un gruppo di difesa e commercio che opera […]

Diritti Politica

“Taxi del mare” a chi? Cade maxi-inchiesta contro il soccorso in mare. MSF: “Spazzati via sette anni di falsità, ma gli attacchi continuano”

Dopo sette anni di false accuse, slogan infamanti e una plateale campagna di criminalizzazione delle organizzazioni impegnate nel soccorso in mare, cade la maxi-inchiesta avviata dalla procura di Trapani nell’autunno del 2016, la prima della triste epoca di propaganda che ha trasformato i soccorritori in “taxi del mare” e “amici […]